Eloisa Valenza, Lucia Gava

Il riconoscimento del volto parzialmente occluso alla nascita: quantità e salienza dell'informazione occlusa

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

The aim of the present paper is to study newborn's ability to recognise partly occluded faces. Particularly, this study was aimed to test whether recognition of partly occluded faces is more affected by the amount of the occlusion or by the salience of the occluded elements. Two experiments were carried out using the habituation technique. The results demonstrate that recognition of partly occluded faces is present at birth only when some irrelevant information are hidden (Experiment 1), but not when salient information are occluded (Experiment 2). Il presente lavoro si è proposto di verificare se alla nascita sia presente la capacità di riconoscere volti parzialmente occlusi. In particolare si è voluto indagare se la quantità o la salienza delle informazioni occluse faciliti o riduca la capacità di riconoscere volti. Sono stati condotti due esperimenti utilizzando la tecnica dell'abituazione visiva. Complessivamente i risultati ottenuti consentono di affermare che i neonati sono in grado di riconoscere i volti parzialmente occlusi solo quando le informazioni occluse sono poco salienti (Esperimento 1), ma non quando sono occluse informazioni salienti (Esperimento 2).

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page