Günter Krenn

"From the silver rose to the silver screen." Richard Strauss' Filmmusik für den österreichischen Stummfilm "Der Rosenkavalier" (1926)

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

Se la drammaturgia dell'opera "Der Rosenkavalier" è confusa, la storia della sua prima versione cinematografica è segnata dal fraintendimento. Nel 1925 Robert Wiene, regista di "Das Cabinet des Dr. Caligari" (Germania 1920), ha adattato per lo schermo l'opera più popolare di Hugo von Hofmannsthal e Richard Strauss. La loro intenzione era creare una sorta di 'aperitivo' per l'opera, come ha precisato Hofmannsthal, che non ne riproponesse la trama, ma si configurasse come un suo prequel. Considerate le personalità coinvolte nel progetto del film - Richard Strauss, Hugo von Hofmannsthal, Robert Wiene e lo scenografo dell'Opera di Stato di Vienna, Alfred Roller - gli amanti del teatro d'opera si aspettavano un felice adeguamento della trama teatrale organicamente trasferita in una forma d'arte completamente diversa, con le sue specifiche possibilità, la quadratura del cerchio. Il film muto "Der Rosenkavalier", per le circostanze della sua produzione e la storia della sua colonna sonora, appare come una produzione senza eguali per l'Austria dell'era del cinema muto e non solo.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page